HOME > Archivio > Primavera 2016
Le falesie del Parco San Bartolo
Data evento 08/05/2016

Le rocce raccontano....

Parco San Bartolo, Pesaro

In esplorazione tra le falesie di questo spettacolare tratto di costa tra Marche e Romagna scrigno di storia, borghi, paesaggi e geologia.

Un paesaggio sospeso tra mare e terra ricco di tradizioni, dove trovano rifugio rapaci e uccelli migratori tra le falesie arenacee, dove lo sguardo spazia dal delta del Po al promontorio del Conero, dove si ammicca alla vicinissima Gradara, teatro dell'amore sfortunato di Paolo e Francesca e i colori del mare ci ricordano più paesaggi lontani che uno spicchio di Adriatico.

Rose selvatiche, orchidee, voli di falchi e cormorani, sfumature di verd'azzurro e falesie disegnate da madre terra intervallate da campi pennellati dall'uomo, tutto questo ci aspetta al Parco San Bartolo.

Il ritrovo sarà in stazione a Gabicce (dove recupereremo le auto al rientro da Pesaro), da lì proseguiremo con alcune auto fino a Casteldimezzo, dove inizierà la nostra escursione.

Difficoltà Escursionistica, dislivello contenuto, ma percorso lungo, diversi tratti su asfalto.

 

Ritrovo: Gabicce PU, davantialla stazione ferroviaria Cattolica-Gabicce ore 9.30.

Durata: 5,30 ore totali circa

Difficoltà e dislivello: escursionistica, 500 m circa.

Contributo: 10 euro adulti e 7 euro ragazzi sotto i 12 anni. L’iniziativa è rivolta ai soci, l’iscrizione all’associazione è obbligatoria, la quota è di 3 euro con assicurazione RCT o di 6 euro con estensione RCT+INFORTUNI, vedi sito web http://www.geniusloci-escursioni.it/iscrizione_attivita.php.

Pranzo al sacco lungo il percorso, possibilità di acquisto viveri presso Fiorenzuola di Focara. Si consigliano snack energetici. Abbigliamento a cipolla, scarponcini da trekking o scarpe da trekking leggere, acqua abbondante se si prevede una giornata calda e crema solare.

Il rientro è previsto in tarda serata, treno Pesaro-Cattolica per recuperare l'auto posteggiata in stazione.

L’escursione è vincolata alle condizioni meteo, le guide si riservano di modificare il percorso o annulare in caso di pericoli per la sicurezza degli escursionisti. La prenotazione è obbligatoria entro sabato 7 ore 16 compilando il modulo al link qui sotto

https://docs.google.com/forms/d/1QSMgbMRTfnCuLu2xXWPaHRqyLogp-79D1FWMlfiHh_w/viewform?usp=send_form

info:

INFO@GENIUSLOCI-ESCURSIONI.IT

WWW.GENIUSLOCI-ESCURSIONI.IT

334-3799202

 

Al momento dell'iscrizione specificare alla guida eventuali condizioni psico-fisiche che possano essere rilevanti per lo svolgimento regolare dell'escursione.

 

L’itinerario escursionistico sarà condotto da Guida Ambientale-Escursionistica abilitata dalla Regione Emilia Romagna.

 

 

Trenotrekking