HOME > Archivio > Autunno 2014
VISITA D'AUTUNNO ALLE SALSE DI NIRANO
Data evento 16/11/2014

L'Associazione Genius Loci offre una semplice escursione in uno dei posti più singolari dell'Appennino. Tra i calanchi, a due passi da Sassuolo e da Fiorano Modenese si trova una piccola valle colma di tesori naturali che fin dai tempi antichi suscitò la curiosità di celebri naturalisti come Plinio il Vecchio fino a Lazzaro Spallanzani nel XVIII secolo.

Oltre l'attrazione principale dei vulcani di fango si trovano persino piante appartenenti alla vegetazione litoranea concentrate in sottili strisce, che riescono a sfruttare le trasformazioni ambientali delle salse, profonde seppure poco estese, per sopravvivere.

Le plaghe fangose rivelano inoltre il passaggio di numerosi animali attratti in questo periodo dagli ultimi frutti selvatici autunnali.

Il nostro percorso si svolgerà attraversando le salse prima di tutto per raggiungere due punti panoramici che ci permetteranno di ammirare la conca della riserva e la valle del rio Chianca. Ridiscendendo osserveremo i piccoli vulcani da vicino per poi raggiungere il luogo attrezzato per consumare il pranzo a sacco.

 

Come arrivare:

da Modena: seguire la diramazione della tangenziale nord di Modena fino a Sassuolo; all'ultima rotonda imboccare la SS467 pedemontana in direzione Fiorano Modenese; dopo circa 2 km svoltare a destra su via Viazza I° tronco; alla rotonda proseguire alla seconda uscita in via del Crociale; dopo circa 800m alla rotonda seguire via Statale (SS467) fino a imboccare via Nirano sulla destra e seguendo la strada fino a Torre delle Oche, da qui proseguire seguendo i cartelli che indicano la Riserva in via delle Salse fino al parcheggio dell'area naturale, luogo di inizio dell'escursione.

 

Luogo e ora di raduno: parcheggio della motorizzazione civile a Modena, tangenziale sud Salvatore Quasimodo vicino alla rotonda con via Galileo Galilei ore 8:00.

Per chi proviene da altre località potrà unirsi al gruppo direttamente al posteggio della riserva in via Salse, vicinissima alla località Torre delle Oche intorno alle ore 8:45 – 9:00

 

Dati tecnici:

difficoltà: T (facile)

lunghezza percorso: 4, 5 km circa su pista ciclopedonale, sentieri, asfalto

dislivello totale: 200 m circa

orario previsto per il ritorno alle auto: entro le 16

Cosa portare:

scarponi con suola scolpita (obbligatori)

consigliato l'uso di ghette e bastoncini

una giacca impermeabile

pranzo al sacco

almeno 1l d'acqua 

snack energetici (frutta secca, cioccolata..)

 

Contributo per accompagnamento10 euro per adulto .(bambini fino a 12 anni 6 euro). Ammessi bambini dagli 8 anni in su se allenati.

I partecipanti minorenni devono essere obbligatoriamente accompagnati da un adulto.

 

 

Attività rivolta ai soci dell’associazione Genius Loci, iscrizione 2 euro o 6 euro come da riferimenti sito web.

INFO, COSTI E CONDIZIONI www.geniusloci-escursioni.it                                                   

 Mob . 334 3799202

Non è ritenuta valida la prenotazione tramite Facebook.

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO SABATO 15 NOVEMBRE.

In caso di previsto maltempo l’escursione verrà annullata con adeguata comunicazione.

L’itinerario escursionistico sarà condotto da Guida Ambientale-Escursionistica abilitata da RER 4/2000 con esclusione di eventuali visite a castelli, pievi e altri beni architettonici  che sarà affidata a servizio di guida turistica in locoLa  Guida  è dotata di regolare assicurazione e iscrizione all’Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche.