HOME > Archivio > Primavera 2017
Giornata Nazionale delle Guide Ambientali Escursionistiche: Il borgo più alto dell'Appennino
Data evento 04/06/2017

4 giugno 2017

Il borgo più alto dell’Appennino

Località: San Pellegrino in Alpe, Comune di Frassinoro, Modena, Parco del Frignano

Ritrovo: ore 10, piazza/parcheggio Piandelagotti nei pressi della fontana

Difficoltà: media

Dislivello: 400 mt salita-415 mt discesa

Durata: 4 ore circa di camminata

Lunghezza: 9 km circa

Breve descrizione: Tre sentieri storici che s’incontrano, la Via Bibulca, il Sentiero Matildico, la Via Vandelli,  tre epoche diverse, quella romana, il medioevo e il 1700, un antico ospitale che ristorava i pellegrini presso un passo appenninico sulla via di Roma, una leggenda, due santi, un piccolo borgo di pietra a 1550 mt slm diviso a metà tra Emilia e Toscana e panorami che sconfinano dal mar Ligure fino alle Alpi: tutti gli ingredienti di questa escursione sull’Appennino, a cavallo tra Frignano e Garfagnana.

Info e prenotazioni: info@geniusloci-escursioni.it, www.geniusloci-escursioni.it, 3393480730 Elisa (Guida Ambientale Escursionistica associata AIGAE)

Note: la sosta pranzo sarà al sacco presso il borgo di san Pellegrino in Alpe, dove sono comunque presenti un bar e un ristorante. Sarà possibile visitare il Museo Etnografico (ingresso a pagamento) e il santuario (ingresso libero)

Equipaggiamento: si consiglia abbigliamento a cipolla, giacca a vento impermeabile, crema solare, snack energetici, scarpe da trekking obbligatorie.

Il percorso potrebbe subire modifiche in caso di condizioni meteo avverse. 

COSTO INIZIATIVA 5 EURO CHE ANDRANNO INTERAMENTE DEVOLUTI AL PROGETTO "LA RINASCITA HA IL CUORE GIOVANE" PER FINANZIANARE GIOVANI IMPRENDITORI NELLE ZONE DEL SISMA.

Download: